Ditta Individuale - Roma Lido di Ostia - Tel. .3274089144 - P.IVA 14132551004  -
 
  Cookie Policy  -  Privacy Policy
{
 Articoli Zankyou

La figura del Wedding Planner

Speciale Piano B

Testimoni di nozze

Un fiore per ogni stile

I migliori Wedding Planner di Roma

Quanto costa sposarsi

Matrimonio civile a Roma

{

​Matrimonio "fai da te" o con il Lillà Bianco

Wedding Rainbow
Lillà Bianco Wedding Planner

Blog e News del Lillà Bianco

 

articoli del mondo Wedding le ultime News e gli ultimi Trend!

11/10/2018, 20:54

bianco, matrimonio, shabby, chic, mood, stile



Matrimonio-Shabby-Chic


 Il mood e lo stile nel caso di un matrimonio Shabby Chic



Lo shabby chic una delle tendenze più in voga nei matrimoni degli ultimi anni, nasce come stile di arredamento, è caratterizzato dal recupero di vecchi oggetti che vengono restaurati e colorati con effetti pastello.

Il termine shabby ovvero"logoro", "trasandato" viene reso elegante e chic per uno stile romantico e vintage. 

I materiali utilizzati nella scelta del tema shabby chic, sono generalmente il legno, la porcellana in stile inglese, che ricordino la Provenza, le stampe vintage e molti fiori color pastello per un effetto romantico!

Il bianco insieme al grigio e al rosa chiaro fanno da protagonisti per una scenografia in perfetto stile! 

Le location più adatte sono quelle rurali o agresti, con le tavole disposte all’aperto, in pieno stile campagna inglese, ma molto di tendenza quelle marine, arricchite da elementi di recupero dei pescatori, come vecchie lanterne e reti.

Alcune idee per un matrimonio a tema shabby chic:
  • Scegliete una palette di colori pastello, come il rosa antico, il grigio chiaro, l’ azzurro lavanda, l’avorio e naturalmente il bianco.
  • Procuratevi oggetti di legno che siano "vissuti" o che diano l’impressione di essere "rovinati" potete dipingerli con colori chiari, meglio l’effetto decapato.
  • Fate un giro nei negozi di antiquariato e procuratevi candelieri romantici e vari tipi di candele. 
  • Sono perfette anche le lanterne in ferro battuto ricolme di fiori e ghirlande.
  • Tra i fiori consigliamo la rosa, meglio se inglese e nei colori pesca, rosa antico, lilla e cipria. 
  • Ma anche le gerbere, la lavanda, le begonie, le ortensie e le camelie.
  • Per la tavola utilizzate vecchi tavolacci di legno, potete impreziosirli con il lino, cotone, o pizzo a uncinetto.
  • Le pietanze dovranno essere servite su piatti di ceramica dipinti a mano. 
  • Per il centrotavola preparate piccoli mazzetti di fiori di piccole dimensioni da disporre in vasetti, barattolini o boccali di ceramica.
  • Gli inviti, in stile con il matrimonio, sceglieteli in carta antica, con delle stampe a fiori e merletti.
  • Le bomboniere realizzatele a mano, utilizzando materiali come il legno, il ferro battuto, nastri merletti e pizzi. 
  • Sono indicate anche le bomboniere a base di prodotti alimentari biologici e di qualità che ricordino le conserve della nonna.
  • Il bouquet deve essere elegante e romantico, dal colore tenue e dai fiori delicati, come rose e lavanda, magari impreziosito da perle e strass.
  • L’abito da sposa è semplice e romantico e allo stesso tempo fatto di seta e pizzo. Per lui l’abito è un classico tre pezzi con un papillon in legno o dettagli vintage.


1
Create a website