Ditta Individuale - Roma Lido di Ostia - Tel. +39 3274089144 - P.IVA 14132551004  -
 
  Cookie Policy  -  Privacy Policy

Blog e News del Lillà Bianco

 

articoli del mondo Wedding le ultime notizie e gli ultimi trend


facebook
pinterest
instagram
{
{
{
23/05/2016, 22:43

unioni civili,legge 76, wedding rainbow,matrimonio gay,matrimonio stesso sesso,persone stesso sesso,disciplina delle convivenze, ordinamento stato civile, 5 giugno 2016,5 luglio 2016,dpcm 5 luglio



Legge-Unioni-civili-


 Legge sulle unioni civili n.76 del 20 Maggio 2016 cosa prevede la legge e quali sono i criteri per la sua messa in atto






Via libera alla legge sulle unioni civili proposta della senatrice Cirinnà. 


E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 20 maggio scorso la Legge n. 76 recante la "Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze"

 

Il provvedimento entrerà in vigore il 5 giugno 2016.


Chi volesse formalizzare la propria unione dovrà però fare i conti con la concreta gestione negli uffici comunali delle iscrizioni, trascrizioni e annotazioni.

Infatti secondo il punto 28 l’adeguamento delle disposizioni sull’ordinamento di stato civile, sono state demandate dalla legge al Governo, che dovrà esercitare la delega in materia con uno o più decreti legislativi, il cui iter non sarà affatto breve.
 
Ma la legge prevede una scorciatoia per far funzionare le cose, ossia un decreto del presidente del consiglio dei ministri che detti le"disposizioni transitorie necessarie per la tenuta dei registri nell’archivio dello stato civile" e che potrà fissare dunque un criterio unico da seguire in tutti gli uffici italiani.

I termini per il Dpcm sono notevolmente ridotti: 30 giorni dall’entrata in vigore della legge e dunque entro il 5 luglio.

Noi del Lillà Bianco saremo felici d’organizzare le unioni che avete sempre sognato, seguendo i vostri gusti e desideri!......non rinunciatevi!


1
Create a website