Music on/off
ziwa 2016, premio zankyou
 Articoli Zankyou

La figura del Wedding Planner

Speciale Piano B

Testimoni di nozze

Un fiore per ogni stile

I migliori Wedding Planner di Roma

Quanto costa sposarsi

Matrimonio civile a Roma

wedding rainbow,matrimonio gay,unioni civili, lgbt, coppie arcobaleno
Lillà Bianco
Wedding Rainbow
wedding rome lill? bianco

Your Dream in Rome!

Collezioni abiti da sposa 2018 dei più famosi stilisti

Invitati al matrimonio, regole e bon ton!

28/05/2017, 17:18

Invitati-al-matrimonio,-regole-e-bon-ton!

Siete invitati ad un matrimonio? Ecco le regole di bon ton da tenere per essere perfetti!

28/05/2017, 17:18

abiti cerimonia, abiti testimone, abiti matrimonio



Invitati-al-matrimonio,-regole-e-bon-ton!


 Siete invitati ad un matrimonio? Ecco le regole di bon ton da tenere per essere perfetti!



Siete stati invitati ad un matrimonio?
Ecco per voi qualche informazione utile e qualche regola di bon ton:
- Quando si riceve la partecipazione di nozze, ènbuona regola fare una telefonata agli sposi per ringraziare dell’invito e pernporgere le proprie congratulazioni.
- Riguardo alla scelta dell’abito, se non c’è il dress code indicato dalla coppia, ricordatevi che di bianco, si veste solo la sposa quindi optate per abiti ontailleur eleganti e sobri. Per andare sul sicuro, scegliete i colori variantindel blu: carta da zucchero, azzurro chiaro, celeste, a secondandella stagione. Accessori in tono. In alternativa lentinte pastello vannonbenissimo. 
Bandite minigonne, il corto si ma solo fino al ginocchio, evitate anche look aggressivi, niente scollature esagerate e troppo sexy!
L’abito lungo è ammesso solo ed esclusivamente se ilnmatrimonio si svolge dopo le 5 di pomeriggio e anche in quel caso fatenattenzione a non esagerare con l’effetto red carpet. Siete a un matrimonio, nonnalla notte degli Oscar!
Escludete il total black, ed il viola. Naturalmente vietatissimi i jeans, puntate su tessuti raffinati, inserti di pizzo o stampencolorate.
Anche per i testimoni valgononsempre le stesse regole: un look classico, colori adeguati, evitando nel modonpiù assoluto ogni tipo di eccesso. I testimoni, insieme ai genitori, sono trancoloro che appariranno con maggiore frequenza nelle foto e, consapevoli delnruolo che gli è stato attribuito, sapranno di sicuro interpretare con eleganzane discrezione i dettami imposti dal bon ton.
- Sia in Chiesa che in Comune, gli invitati devononaspettare l’arrivo della sposa all’interno del luogo dove si terranno lennozze e trovarsi già al loro posto. Cercate di esserenpuntuali e arrivare almeno 20 minuti prima della cerimonia.
Per i regali è importante assecondare il desideriondegli sposi: che sia la lista nozze, il contributo per il viaggiondi nozze o la classica "busta" l’importante è non improvvisare. Non aggirate la lista nozze con un regalo scelto da voi, solo perché non vi piace il concetto. Cercate di capire, che dopotutto,nnon è il vostro matrimonio.
Al ricevimento non ubriacatevi e non lamentatevi con gli sposi. Evitate di rovinare la festa di chi vi ha invitato.
- Fate attenzione ai famosi "scherzi dinmatrimonio". Prima di prendere iniziative, considerate sempre la personalitàndegli sposi. Se sapete che non  li tollerano evitateli.
- Non lasciate la festa, prima del taglio della torta......non è educato!
Entro una settimana dopo il matrimonio è buona educazione farenuna telefonata di ringraziamento e dinauguri agli sposi.


1
Ditta Individuale - Roma - Tel. .3274089144 - P.IVA 14132551004 - Cookie Policy -
Create a website